La Lotus di 007 diventerà davvero subacquea

Chissà se Elon Musk avrà usato il suo account PayPal per trasferire gli 866 mila dollari (pari a 620 mila euro) che gli sono serviti per comprare la Lotus Esprit usata da James Bond nel film “007: La spia che mi amava”. Come infatti ha scoperto il sito specializzato Jalopnik, è stato proprio il 42enne co-fondatore del sistema di pagamento online più famoso al mondo ad aggiudicarsi all’asta dello scorso settembre a Londra la futuristica vettura trasformata in (finto) sommergibile per esigenze hollywoodiane.

20131021-191728.jpg
Solo che l’imprenditore sudafricano non intende affatto tenere l’auto in esposizione e basta ma, combinando la passata passione per i veicoli spaziali (ha fondato la Space X, di cui è ancora amministratore delegato) all’attuale interesse ambientalista (è CEO della Tesla Motors, che progetta e realizza auto elettriche dalle elevate prestazioni), progetta di farla funzionare per davvero. Ovviamente sott’acqua.
«Quand’ero ragazzino, avevo trovato assolutamente fantastica la scena de “La Spia che Mi Amava” in cui James Bond guidava la sua Lotus Esprit oltre il molo, schiacciava un pulsante e la faceva diventare un sottomarino – ha raccontato Musk al sito -, ma scoprire che in realtà l’auto non si può trasformare per davvero e che quindi quella era stata solo una finzione scenica è stata una grande delusione. Ecco perché ho intenzione di modificarla, dotandola di un propulsore elettrico Tesla per cercare di trasformarla in una vera auto di James Bond, ovvero in grado di muoversi sia sulla strada che sott’acqua».

corriere.it

One thought on “La Lotus di 007 diventerà davvero subacquea

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s