Cosa beve James Bond in SOLO?

Proviamo a riassumere brevemente cosa beve James Bond nel romanzo SOLO di William Boyd.

Champagne
007 in SOLO beve lo Champagne. Ecco dove: al Dorchester Hotel un Taittinger Rose’ del 1960, e un Veuve Clicquot ad un oyster bar di Edinburgo dopo l’uscita da un ospedale, e un hotel di Washington DC.

Birra
Bond non beve Heineken come in Skyfall, ma la Green Star quando si trova nel Zanzarim in Africa.

Whisky
Bond si versa tre dita di HAIG quando si trova a casa di Bryce a Londra, e poi di nuovo nel Zanzarim ordina, in Hotel, una bottiglia di Johnnie Walker.

Brandy
Sul volo che lo porta nel Zanzarim, Bond ordina un paio di Brandy e soda.

Vino
Quando e’ a pranzo al Dorchester Hotel, Bond ordina una bottiglia di Chateau Batailley del 1959, poi al Cafe’ Picasso sulla King’s Road a Chelsea beve del Barolo con degli spaghetti all’amatriciana. In un Grill a Washington beve del Chateau Lynch-Bages del 1953 con un filet mignon e un insalata.

Cocktails
Bond in un Casino privato, prima di cenare al Dorchester ordina due Martini secchi, poi a Washington un Martini Dry dopo un panino al formaggio come pranzo, e nella hall del suo Hotel nella capitale statunitense beve un vodka martini molto secco realizzato con Gordon Gin e succo di lime appena spremuto. Questo cocktail viene chiamato da Felix Leiter: Martini africano.

Calvados
Per concludere il suo pranzo al Grill di Washington, Bond beve un Calvados.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s