Roger Deakins non sara’ in Bond 24

Visto lo strepitoso successo di 007 Skyfall, che grazie a una miscela di ingredienti magici – fra regista, attore, canzone – ha totalizzato un incasso sorprendente, il ventiquattresimo film di James Bond costringerà tutti coloro che vi lavoreranno a gestire una pressione psicologica non da poco, generata dalle enormi aspettative del pubblico.
Sarà questa la ragione per cui il direttore della fotografia Roger Deakins ha deciso di non partecipare alla coraggiosa impresa?
Magari invece ha altri impegni, oppure intende semplicemente liberarsi dal franchise e tentare nuove strade.
Quale che sia il motivo del suo no a Sam Mendes, con cui ha collaborato per Jarhead e Revolutionary Road, Deakins non sarà facilmente sostituibile, anche perchè, per esempio, il direttore della fotografia Conrad L. Hall, che ha lavorato ad American Beauty ed Era mio padre, purtroppo non è più tra noi.
Una cosa però è certa: la rinuncia di Roger Deakins non è un’invenzione.
Arriva infatti da un tweet del giornalista Kristopher Tapley, che dice: “Cenando con Deakins ieri sera, ho appreso una brutta notizia: non farà il prossimo film di James Bond”.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s