Adele a Los Angeles per registrare la nuova title track di SPECTRE ?

Secondo il quotidiano Daily Mirror la cantante Adele ha incontrato i dirigenti di MGM all’inizio di questa settimana a Los Angeles, per parlare della nuova title track di SPECTRE.
Tutti credono che la celebre cantante inglese si trovi in California per la realizzazione del suo nuovo e attesissimo album, ma sembra che Adele e’ in procinto di registrare un brano da sottoporre a MGM come possibile title track del nuovo film di James Bond.

2015/01/img_8019.jpg

5 thoughts on “Adele a Los Angeles per registrare la nuova title track di SPECTRE ?

  1. Sulle orme di Shirley Bassey, che ha cantato piu di un film bondiano. Oltrettutto Adele ha buone credenziali: con Skyfall ha vinto un Oscar e pare che con Spectre la EON voglia fare come Skyfall: squadra vincente non si cambia…

  2. nemmeno shirley bassey però ha mai cantato 2 titletrack di fila. vabbè che ‘squadra che vince non si cambia’, ma forse bissare pure adele è troppo. si rischia di dare l’impressione di avere poca scelta o, anche peggio, poco coraggio.

    • Peggio ancora: si rischia un film che sembrerà uno “Skyfall 2” laddove invece ogni film bondiano è sempre stato un film a sè stante, spesso con cambiamenti narrativi o stilistici o visivi tra un film e l’altro. Anche a me, come te, sta cosa preoccupa non poco.
      La Bassey aveva proposto un suo brano apposito per Quantum Of Solace una bella canzone poi rifiutata (dal titolo omonimo, molto bella e classica), assieme a quella di Eva Almèr, ovvero Forever – I Am All Yours (che poi io ho utilizzato nel mio film bondiano) a favore invece di quella di Alicia Keys/Jack White. Probabilmente, se si torna alle origine coi vecchi uffici di Whitehall, col vecchio M maschio, con la classica Moneypenny, col piu classici dei cattivo (Blofeld) forse sarebbe il caso anche di rispolverare una cantante bondiana classica, e la Bassey, con ben tre title track, dovrebbe averne di esperienza.
      Per carità, a me Adele piace, ma forse, come gia detto, non si puo tirar troppo la corda con la “squadra che vince, non si cambia”

  3. io la titletrack di un film che si ricollega all’epopea della spectre l’avrei proposta direttamente a shirley bassey in persona. sarebbe un modo eccezionale, e graditissimo dai fans, di legare il nuovo corso di 007 colle sue origini anni’60. è un peccato che nn si approfitti della voce, rimasta intatta nonostante gli anni, di un’icona bondiana come la bassey.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s