James Bond sulla Nomentana: 1000 euro al giorno per assistere agli inseguimenti

Mille euro al giorno per assistere agli inseguimenti di James Bond sulla Nomentana. A tanto ammonta la cifra che, secondo il il Daily Mirror, viene richiesta dai residenti della zona ai facoltosi turisti russi, pronti a tutto pur di assistere alle evoluzioni di Daniel Craig nel nuovo film Spectre.

Il prossimo 12 marzo anche la Nomentana, dopo il Lungotevere e Ponte Sisto, sarà teatro delle riprese del nuovo episodio di James Bond. Per l’occasione su via Nomentana e le 19 traverse che si incontrano andando da Viale Gorizia a Porta Pia non si potrà camminare né in macchina né a piedi. Dopo le evoluzioni all’interno di Villa Torlonia e all’interno del bunker di Mussolini, Craig salirà a bordo dell’auto sfrecciando verso il Muro Torto.

Secondo quanto riportato dal Daily Mirror tanti residenti, le cui case affacciano nella zona delle riprese, avrebbero fiutato l’affare arrivando a chiedere anche 4000 euro per i 4 giorni di riprese. Sempre secondo l’articolo nel palazzo da cui meglio si vede il bunker di Mussolini 20 dei 68 appartamenti sarebbero già stati affittati.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s