Scopriamo cosa accadra’ in SPECTRE, un film che si annuncia nuovo, eccitante, diverso.

La location si trova nelle alpi austriache presso la clinica Hoffler una Spa cinque stelle per ricchi. Il Set e’ impressionante, la clinica e’ stata utilizzata da Eon Productions come nuova sede dell’Mi6, nella gigantesca lobby al centro c’e’ un fuoco gigante, piu’ in la un panorama bellissimo sulle alpi.

Barbara Broccoli dice che Spectre e’ nuovo, eccitante, diverso.

I segreti di Bond si trovano al secondo piano, nella Consultation Room, ufficio di Madeleine Swann la nuova Bond girl, una dottoressa, che sulla sua scrivania ha una lista di medicinali per un paziente speciale: James Bond.

I produttori dicono che, il pubblico ha molto apprezzato Skyfall, ma ora vogliono far meglio. Sara’ difficile ripetere il successo di Skyfall, il primo film di Bond a superare un miliardo di incassi, osannato dalla critica, un film che ha dato ulteriore prestigio al franchise.

La Spectre e’ stato il nemico N.1 di James Bond in molti film, a partire da Connery fino a Roger Moore, in una sola occassione.image

Il “marchio” Spectre proprieta’ del produttore Kevin Mc Clory, scomparso nel 2006, fu motivo di una lunga battaglia legale con Eon Productions per l’utilizzo dei diritti, ma nel 2013 fu raggiunto un accordo, cosi’ facendo la Spectre tornera’ in azione come un organizzazione criminale pericolosissima! 

Ma chi saranno i nemici che Bond dovra’ affrontare?

Michael G.Wilson descrive Dave Bautista..Mr Hinx come un assassino, uno dei migliori della Spectre, confermando che il titolo del nuovo film non è un doppio bluff…la SPECTRE è tornata.

Broccoli diceva.. La Spectre ha sempre avuto un ruolo importante nei film di Bond…adesso è il tempo di esplorarla ancora in un nuovo modo, piu’ eccitante e diverso..

Bond non sta combattendo contro la Spectre..sul set di un bar…Daniel Craig sta pensando cosa fare contro due guardie di sicurezza…la sua investigazione lo ha portato nella direzione della dottoressa Madeleine Swann alla clinica Hoffler…per avere delle informazioni.


Ecco che si vede Mendes posizionato vicino a Craig vestito in tuta nera da sci, che ascolta qualcosa sul suo Ipod,si pulisce il naso e via..è pronto..
Mendes dice..Azione.. Craig va verso uscita di destra del bar..affiancato dalle due guardie di sicurezza..e senza avvisare..esplode l’azione..con dei fantastici combattimenti.
Gary Powell, coordinatore degli stunts in una fredda mattinata di un febbraio austriaco sorride. Vediamo ora cosa e’ accaduto a Obertilliach dove la seconda unità ha girato una scena di sci.
Le cose vanno fuori controllo quando Bond elude la sicurezza fuggendo dalla clinica Hoffler. Sebbene le informazioni della Swann sono state valutate preziose, la SPECTRE manda Mr Hinx per incontrarla e prenderla.
Con disappunto di Bond, Hinx la mette sul retro dell’auto e la porta via a folle velocità.
Craig allora prende un aircraft, lo inizia a guidare come un pazzo pilotando tra foreste e alberi, l’aereo slitta…si gira..va giù per la foresta…
Dice il manager Martin Joy: e’ la più bella scena aerea mai vista, in classico stile Bond!
La produzione sotto la direzione della seconda unita di Alexander Witt, si trova in mezzo a 50 mila metri quadrati di neve falsa, dice ..Azioneeeee..e l’aereo va a finire nel fienile giù per un pendio roccioso!!
Questa sequenza che arriverà circa alla metà del film, è sintomatica dell’approccio al film del regista Mendes, e dei produttori Wilson e Broccoli.
Se Skyfall era largamente ambientato in Inghilterra con finale nella chiesa della famiglia Bond, Spectre è più grande e stravagante, 007 dovrà utilizzare molto il passaporto, in molte locations, afferma Michael G.Wilson Wilson (il Messico e’ stato scelto per la scena di apertura) tra cui Roma, Austria, Marocco e Londra…e altre ancora.
Il Bond interpretato da Daniel Craig ha portato una ventata di aria fresca alla serie, sotto molti aspetti, ma non si puo’ certo dire che e’ dotato di humour, anzi! E’ incredibilmente intenso e super serio.
In Spectre, afferma Barbara Broccoli, vedremo Bond sotto un altro aspetto, sara’ in certe fasi piu’ leggero, essendo Craig al Top nell’interpretazione del personaggio, andra’ sulle montagne russe!
Che cosa porterà bond ad essere sulle montagne russe?
Certamente MR HINX, interpretato da Dave Bautista, uno cazzuto come precisa Mendes, ma anche un personaggio ben vestito e presentabile. Non e’ qui solo per combattere le persone, ha anche uno spiccato senso dell’umorismo.
Fan di vecchia data di Bond, Bautista e’ dovuto scendere di peso fino a 265 libbre per il ruolo. Mr HINX e’ il primo vero antagonista di grandi dimensioni che Craig affronta in 4 film, ed ha il potenziale per avere lo stesso impatto di Oddjob e Squalo.
Bautista precisa che Bond e Mr HINX non sono affatto amici, ma quando, e se, Mr HINX sarà sconfitto, la spectre andrà avanti, con un nome in particolare, quale?
Blofeld, che abbraccia un gatto bianco..il super capo della Spectre!
In Spectre ci sara’ il ritorno dell’organizzazione Quantum con Mr White: Blofeld e’ tornato e Waltz e’ Blofeld.
Ma non così velocemente, il personaggio di Waltz si chiama Oberhauser, abbiamo Spectre, Il resto è’ speculazione aggiunge la Broccoli.
Se il nemico N.1 di Bond non apparirà in questo film, ci sono ottime chance che ritorni nel prossimo film, ultimo di Craig e 25 esimo della serie.
Barbara Broccoli sorride all’ipotesi, uno alla volta, e’ abbastanza duro farne uno alla volta.
Empire magazine
articolo redatto da Ilario Citton in collaborazione con Luigi Di Iasio

5 thoughts on “Scopriamo cosa accadra’ in SPECTRE, un film che si annuncia nuovo, eccitante, diverso.

  1. Moore vs la Spectre? In quale film? Nel prologo di Solo Per i Tuoi Occhi è appena accennato, mai nominato e non voglio credere che sia morto così scioccamente: Comunque di sicuro sappiamo che, poco prima di che arrivi Bond nell ufficio della Swann, lei verrà rapita da Hinx e i suoi complici, fuggendo con le Range e le Land Rover…e Bond non troverà nulla di meglio, per inseguirli, che rubare un aereo lì presente, un inglesissimo Norman Britten Islander, con una curiosa immatricolazione: OE-FZO laddove OE sta pe Austria (OsterrEich) e FZO sembra proprio FranZ Oberhauser. Che Bond abbia rubato proprio l’aereo del personagio di Christoph Waltz?

    • Parrebbe…. ma forse mostreranno Blofeld solo alla fine, e magari neanche in faccia.
      Non dimentichiamo che, prima che se ne palesasse il volto, Blofeld era gia apparso in un paio di film (tre se contiamo il prologo di Solo Per i Tuoi Occhi): Dalla Russia Con Amore e Thunderball.
      Quindi potrebbe essere lecito pensare che anche qui, in Spectre, Blofeld sia una figura che rimane nell’ombra, mai mostrata in faccia (così come era successo a Moriarty nel primo film su Sherlock Holmes interpretato da Robert Downey jr.), e che Franz Oberhauser sia una specia di Emilio Largo (o Maximilian Largo per il sequel :eheheh). Cio potrebbe permettere al personaggio di Blofeld di tornare nei film successivi e intanto si potrebbe fare il toto-Blofeld, ossia chi potrebbe interpretarlo. Nel frattempo, lo si potrebbe sempre mostrare col volto nascosto. Forse per sempre, chissà….. Un interessante escamotage narrativo

  2. Che Waltz sia bravo ed espressivo lo sappiamo trutti (e i suoi due Oscar son lì a confermarlo) ma non vorrei che, ora che la EON ha i diritti di sfruttamento, li bruci tutti in un film (dove addirittura Spectre è diventrato il titolo) e dove Blofeld arriva, muore e sparisce.
    O Waltz è Blofeld e tornerà anche in qualche prossimo film, o Waltz è Blofeld e in ogni film avrà un attore diverso (come successe in passato) magari a causa di plastiche facciali, o Waltz non è Blofeld ma il principale agente della Spectre e Blofeld è il suo misterioso ed invisibile diretto superiore.
    Sinceramente rimarrei leggermente deluso se Waltz fosse Blofeld, ma rimarrei fortemente deluso se addirittura morisse alla fine del film, come fece Tim Burton col Joker, dove in un solo film venivano mostrate le origini e la morte del Joker.
    In realtà sognerei un colpo di scena finale da farmi saltare sulla sedia, come la scoperta di un’identità segreta davvero sorprendente e, se Waltz fosse davvero Blofeld, magari anche che Waltz tornasse nei prossimi film, a prescindere che siano con Craig o no, o che siano diretti da Mendes o da altri registi autoriali, anzichè digenere, come succeso fino a pochi anni fa.
    Secondo me è una questione delicata e i diritti di utilizzo dei nomi Spectre e Blofeld sono troppo preziosi e importanti per bruciarli in un colpo solo per un film, secondo me vanno usati con parsimonia, centellinati, affinchè possano essere usati anche nei prossimi film. Spero che la EON se ne renda conto.
    Che poi, chissà… magari alla fine scopriamo che una delle due Bond-Girl è in realtà Nena Blofeld, oppure che Waltz è il colonnello Tamil Rahani ehehe
    Nel frattempo incrocio le dita e prenoto il posto al cinema

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s