Aston Martin Rapide S, personalizzata Dom Perignon

Una cantinetta privata. E’ l’ultimo optional per l’auto di James Bond, l’Aston Martin. All’interno tre bottiglie di Dom Pérignon e quattro bicchieri, con un copritappo in argento. Un bauletto refrigerato che si può estrarre dal bagagliaio e portare a casa, al ristorante, a un pic nic super lussuoso. Quanto costi questo accessorio da sceicchi ancora non si sa. Di sicuro c’è per ora il prezzo dell’auto: per la Rapide S nera si devono sborsare più di 200 mila euro.
L’oggetto è stato presentato ieri sera durante una cena di gala al ristorante Da Vittorio, il tristellato di Bergamo. C’era Richard Geoffroy, lo chef de cave di Dom Pérignon, il più celebrato tra i “costruttori” di Champagne, un mito nel mondo delle maison. Dall’accordo tra l’azienda francese e la casa automobilistica nasce Uber Luxury Car Aston Martin Rapide S personalizzata Dom Pérignon Deuxième Plénitude. La super car sarà presentata durante un tour in ristoranti e resort italiani.

image

corriere.it

One thought on “Aston Martin Rapide S, personalizzata Dom Perignon

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s