Il nuovo trailer di SPECTRE. James Bond torna ad indossare lo smoking con giacca bianca

Il nuovo full trailer di SPECTRE, dopo un teaser trailer che volutamente teneva coperte le carte e i suoi assi, si rivela a tutti gli appassionati del franchise di 007 come preludio di un film che si annuncia, ricco di sorprese, spettacolare e in certe fasi ironico. Bello l’inizio con M-Ralph Fiennes che rimprovera Bond: ….Citta’ del Messico, che cosa ci faceva li, avevo delle ferie arretrate. Una battuta recitata da Craig con quell’aplomb che ricorda il miglior Roger Moore. image Dunque, un gustoso assaggio di quello che ci attende al cinema a Novembre. Il ritorno del Bondstyle che tanto piace ai fan, che nei precedenti capitoli dell’era Daniel Craig faceva solo da elegante cornice. Gli elementi della vecchia e immortale classicita’ dei film di Bond, in Spectre tornano rimescolati modernamente in modo esplicito ed inequivocabile; il tema musicale di Al servizio segreto di sua Maesta’, Waltz/Oberhauser  vestito come Donald Pleasence in “Si vive solo due volte”, il laboratorio di Q, con la consegna della nuova Aston Martin, le Bond Girl e i numerosi love-affair ( senza troppi coinvolgimenti), che assieme allo smoking con giacca bianca, garofano rosso sul revers a punta ricordano tanto quello di Sean Connery in Goldfinger e Una cascata di diamanti, appassiona e fa ancora amare alla follia il mito inossidabile dell’agente segreto inventato da Ian Fleming sessantadue anni fa. -Ilario Citton-

5 thoughts on “Il nuovo trailer di SPECTRE. James Bond torna ad indossare lo smoking con giacca bianca

  1. Smoking bianco! Fa tanto “Una cascata di diamanti”!. Il tema musicale è una rievocazione di quello di “Al Servizio Segreto di Sua Maestà”, la festa dei morti messicani è un omaggio a “Vivi e lascia morire” ma anche a Thunderball, la giacca alla coreana di Blofeld (?) ricorda quella di Blofeld in “Si vive solo due volte”, la scena sul treno “Dalla Russia con Amore”…insomma un gran omaggio alla saga originaria di Spectre

  2. un trailer e tanti ritorni: torna, si, lo smoking bianco, ed era dall’85 (bersaglio mobile) che non lo si vedeva, torna un cattivo con look da blofeld (solo il look?) e addirittura il ritornello di OHMSS, e questo si che ci esalta! ma poi, a guardare più attentamente, fotogramma per fotogramma, troviamo anche altre piccole sorpresine. vediamo che c’è un combattimento in treno tra 007 e hinx, ed era da La spia che mi amava che non vedevamo uno. il combattimento si conclude, o almeno così si direbbe, con un passionale incontro a 2 con lea seydoux. praticamente ricalcando l’analoga sequenza del film del 77. poi vediamo waltz, presumibilmente nel suo quartier generale, tra guardie armate in uniforme, esattamente come usavano circondarsi i cattivi dei vecchi film. vediamo 007 con q, mentre si vede scodellare sotto il naso la nuova fiammante aston martin, con monypenny, durante i consueti faccia a faccia allusivi e infine lo vediamo strigliato da m nel suo studio storico (che bello rivedere i luoghi classici di 007!). sul finale del trailer vediamo 007 aggirarsi lungo dei corridoi, presumibilmente per la resa dei conti con oberhauser, confrontarsi con delle sagome/bersaglio col suo stesso volto. 007 li vede, si gira ed è indotto a sparare verso la sua stessa immagine, come accadeva a moore nella sala dei giochi di francisco scaramanga.
    spectre sembra intenzionato a diventare un sano tuffo nel passato più glorioso di 007, un ritorno tutt’altro che nostalgico, bensì rinverdito, attualizzato, che ci restituisce il migliore 007 e che, chiudendo il cerchio, ci fa ripartire proprio li da dove tutto ha avuto inizio. certo, non si ravvisano battute particolarmente memorabili, però in fin dei conti.. è un solo un trailer! attendiamo con adrenalinica fiducia.

  3. se il buongiorno si vede dal mattino, sara’ un gran film di 007!!!
    poi un certo attore austriaco a fare blofeld…..

  4. l’inserimento delle note di OHMSS nel trailer sono solo un casuale omaggio a un vecchio film amato dai fans? o c’è forse dell’altro? giorni fa leggevo, tra le dichiarazioni della produzione, che uno dei motivi di maggiore merito di spectre ci sarebbe il notevole lavoro che si sta compiendo sulla musica del film. cosa intendono dire? curioso che questa dichiarazione preceda di poche ore la diffusione del trailer e segua, stando alle insistenti voci di corridoio che vogliono ellie goulding alle prese con la titletrack, la registrazione della canzone ufficiale del film. io provo a mettere assieme tutti questi mezzi indizi e provo a formulare una previsione: la titletrack sarà cantata sulla base dello spartito originale di john barry del ’69. la titletrack di OHMSS è l’unica non cantata, quindi offrirebbe una base musicale classicamente bondiana che, opportunamente attualizzata, magari integrata in uno spartito più ampio e moderno, potrebbe essere utilizzata come base musicale per una nuova canzone. sarebbe un’operazione coerente con la strategia del film: coniugare tradzione e innovazione.

    • Ottima intuizione! Potrebbe essere il tema di OHMSS riarrangiato. Sarebbe una figata! Mendes ha detto che il pezzo e’ gia’ stato registrato. Si tratta di capire quando verra’ annunciata/o l’artista che lo canta.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s