Naomie Harris: che dura lavorare nei film di James Bond

Naomie Harris ha trovato il suo ruolo in James Bond incredibilmente lontano da lei. La 38enne ha recitato in «Skyfall» del 2012 e riprenderà il suo ruolo di Eve Moneypenny anche nel prossimo episodio dedicato alla spia britannica, «Spectre». Le pellicole sono ricche di scene d’azione, un particolare su cui Naomie non si era soffermata più di tanto quando ha firmato il contratto.
«C’è stata tanta preparazione», ha affermato su Hello! prima di descrivere il suo stretto regime di yoga, corsa e circuit. «Per tre giorni alla settimana dovevamo allenarci a sparare. Ho fatto stunt driving una volta a settimana e training di combattimento. È stato un lavoro molto duro perché non sono per niente portata per queste cose. Quando abbiamo cominciato non riuscivo a fare il giro del quartiere di corsa. Ora posso fare 2,5 chilometri senza fatica e, per me, è incredibile. Mi sento molto più energica».

image
Per sua fortuna la star non ha bisogno di fare sport per essere magra, essendo una sua dote naturale. Ma ha capito solo ora come il movimento può giovare al corpo e si è convertita a una vita più sana.
«Sono ossessionata dalla salute. Mi sono imbarcata nella dieta dei cibi crudi ma mi sono ammalata. È stata dura, specialmente nell’inverno britannico, provare a vivere a suon di carote crude. Ero anemica e non stavo bene, perciò ho smesso e ho iniziato ad assumere un sacco di vitamine. Mangiavo un sacco di verdura e facevo tanto esercizio», ha concluso.

bluewin.ch

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s