BOND in Motion diventa mostra permanente

Bond in Motion. Si chiama così la più ampia collezione di veicoli originali utilizzati nei film di James Bond. E la buona notizia è che rimarrà ancora a lungo nella prestigiosa cornice del London Film Museum, a Covent Garden, vista la popolarità tra il pubblico. Secondo il programma originale, infatti, Bond in Motion sarebbe rimasta visitabile fino alla fine di marzo. Ma visto il successo si è meritata un posto “a tempo indeterminato”.
Ma non è tutto: nuovi elementi, inclusi i veicoli per il più recente Spectre, saranno aggiunti più avanti, nel corso dell’anno. Inoltre, per celebrare il 50esimo anniversario di Thunderball, l’originale Bell Rocket Belt arriverà dagli USA.
Inoltre, per festeggiare il primo anno della mostra Bond in Motion, il museo ospiterà un fine settimana di celebrazioni a tema Bond, dal 21 al 22 marzo. Le attività previste includono una sessione Q&A con la troupe di James Bond, incluso il production designer Peter Lamont, che ha lavorato in 18 film di James Bond; e una fantastica esibizione di Aston Martin nella Piazza di Covent Garden.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s